Imparare il metodo Sintotermico Roetzer


Per imparare il metodo Sintotermico Roetzer ci sono tre possibilità.
  • Rivolgersi ad un insegnante diplomata presso un centro INER, riconosciuto dalla Federazione “Istituto per l’Educazione alla Sessualità e alla Fertilità” INER-Italia (Institut für Natürliche Empfangnisregelung Dr.Rotzer e.V.) e richiedere una consulenza individuale o di coppia. L’insegnante garantirà l’apprendimento completo del metodo attraverso le informazioni relative al sintomo del muco cervicale, l’andamento bifasico della temperatura basale e le modificazioni della cervice che sono i segni clinici specifici su cui si basa il metodo. Per la completa autonomia d’uso del metodo saranno necessari alcuni incontri con l’insegnante la quale rimarrà sempre a disposizione dell’utente soprattutto in momenti particolari quali l’allattamento, la premonopausa. Anche le donne con cicli irregolari possono essere aiutate ad individuare con successo le varie fasi del ciclo mestruale
     
  • Frequentare un corso di base che ogni Centro INER organizza periodicamente. Ogni singola donna o coppia riceverà informazioni corrette sulla scientificità, sull’affidabilità e sull’applicazione del metodo oltre che alle motivazioni di tipo etico, psicologico e umano che stanno alla base della scelta di questo preciso stile di vita. A fine corso seguono incontri di consulenza individuale o di coppia, fino alla completa autonomia .
  • Leggere il manuale “La Regolazione Naturale della Fertilità” di Josef Roetzer – edizioni Cortina Verona – è un ottimo modo per informarsi ed incuriosirsi riguardo il metodo, ma è sempre necessario rivolgersi ad una insegnate diplomata e costantemente aggiornata per individuare ed interpretare correttamente i sintomi e i segni relativi alla fase fertile e alle fasi infertili che si succedono ad ogni ciclo mestruale. 

Raramente il “fai da te” funziona, in quanto manca una importante possibilità di confronto ed analisi dei sintomi di fertilità. 
 


Cerca gli INSEGNANTI in Italia